A Spoltore il convegno “Oriente e Occidente, nuove frontiere di Benessere”

Da il 8 novembre, 2018

Sabato 10 novembre, dalle ore 16 alle ore 18, presso la sala Consiliare del Comune di Spoltore l’associazione ANFE e Il Centro Studi Biodanza Dell’Adriatico, organizzano una conferenza Scientifico informativa, dal titolo ORIENTE E OCCIDENTE LE NUOVE FRONTIERE DEL BENESSERE, legato alle discipline di: Biodanza, Yoga, Meditazione e Taichi. La necessità di convocare tale incontro, trae origine da una serie di evidenze quali -Il Benessere della persona. – migliorare la qualità della Vita di individui affetti da patologie Neurodegenerative: (Parkinson, Alzheimer, disturbi Psicosomatici) -Individui affetti da Fibromialgia. Individui diversamente abili, sindrome di Down, Integrazione con le terapie Ufficiali, per il recupero di persone affette da dipendenze quali ( ludopatia, droghe) – prevenzione di fenomeni quali il Cyberbullismo, Inclusione, integrazione, ludopatie nelle Scuole primarie e secondarie – programma integrato per il reinserimento sociale con i Detenuti. – Educazione Biocentrica nelle Aziende Socio Sanitarie e nelle Scuole.

Interventi: Vice sindaco Dott. ssa Chiara Trulli del Comune di Spoltore; il Consigliere con delega allo Sport Danilo Spadolini; l’Assessore alle Politiche Sociali del comune di Pescara Dott.ssa Antonella Allegrino, ideatrice del Progetto Solidarietà fa’ Sport realizzato nelle Scuole di Pescara per la sensibilizzazione alle disabilità; Lina Cangiano responsabile Centro diurno Alzheimer Igea di Pescara, Dott. Vincenzo Pio Lucarelli Psicologo Clinico Insegnante di Taichi; Giulio Simone Insegnante di Biodanza del Centro Studi Biodanza Dell’Adriatico; Nando Gozzi Insegnante di Biodanza, Coordinatore della Scuola di formazione per insegnanti di Biodanza e Presidente del Centro Studi Biodanza Dell’Adriatico; Pina Pasetti Insegnante di Biodanza del centro studi Biodanza Dell’Adriatico; Mario Di Francesco Presidente AVULSS di Pescara; Maria Grazia Di Paolo segr. referente Associazione Anfe ideatrice del progetto “I fiori di loto” Dott. Alessandro Nucciotti Psicologo musicista Olistico Camilla Cavaliere Insegnante Yoga; Barbara Angelucci Criminologa Operatrice Olistica; Francesca Orlando Operatrice Olistica ideatrice del progetto Le Ali di Ciro.

La partecipazione è gratuita. L’invito è rivolto a tutti i cittadini, a tutti gli Educatori, insegnanti, medici, associazioni che operano negli ambiti Sociali, Sanitari e culturali, università della terza età.

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat