Alla S.O.M.S. conferenza sulla “misteriosa” morte di Luigi Tenco

Da il 10 Mar, 2018

Luigi Tenco è stato un innovatore, uno straordinario artista musicale, tra i più ‘grandi’ che la discografia italiana ricordi. Della scuola genovese come Fabrizio De Andrè e Gino Paoli. Tenco morì in circostanze ancora oggi, per alcuni, misteriose. Ma ufficialmente suicida in un albergo di Sanremo durante lo svolgimento di una edizione del famoso Festival della canzone, il 27 gennaio del 1967, a poche ore dall’eliminazione dalla competizione canora della sua canzone “Ciao amore ciao”. Nel pomeriggio di oggi, sabato 10 marzo 2018 alle ore 18:00, nei locali della Società Operaia di Mutuo Soccorso, in piazza D’Albenzio, nel centro storico di Spoltore, l’Associazione Luigi Tenco 60’s – La Verde Isola, presieduta da Giuseppe Bita’, organizza una conferenza dal titolo “Luigi Tenco: Tutti sapevano e tu?”. Durante l’incontro verranno presentate descritte e documentate le cinque prove che, sostenute da tantissimi fan e non solo, dimostrerebbero che Tenco sarebbe stato assassinato. Nel mentre il Presidente Bita’ racconterà a tutti coloro che, gratuitamente, vorranno ascoltare questa “intrigante”, coinvolgente storia, i presenti saranno allietati da momenti dedicati ad alcune letture inerenti l’argomento, testi interpretati da Laiza Di Berardino, che è tra le promotrici per il nostro territorio del progetto culturale LeggerMente.

 

Simone Ciuffi

  

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat