Costeranno 350mila Euro all’anno i servizi strumentali a Spoltore

Da il 26 aprile, 2018

Sono in fase di avanzamento le procedure che affideranno definitivamente alla Spoltore Servizi srl la fornitura dei servizi strumentali a favore dei cittadini e del territorio spoltorese. Con un atto di determinazione a contrarre, il Comune di Spoltore, nello specifico il settore Lavori Pubblici, ha individuato e indicato gli elementi necessari alla prossima stipula dei contratti di affidamento per svolgere i servizi in oggetto. La società unipersonale interamente partecipata dal nostro Ente comunale, probabilmente prima dell’arrivo dell’estate, andrebbe a gestire per Spoltore: la manutenzione ordinaria delle strade comunali; la sorveglianza del territorio e il pronto intervento; la manutenzione e la riparazione degli immobili, attrezzature e manufatti di parchi e giardini, fontane pubbliche; la manutenzione e il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale; l’allestimento di luoghi ed edifici per manifestazioni varie o per compiti istituzionali; la custodia e la manutenzione di impianti sportivi. Lo scorso 12 febbraio 2018, la stessa Spoltore Servizi, nel trasmettere un nuovo piano industriale, ha previsto un conto economico annuo per i servizi da affidare stimato in € 283.000,00 +iva. Ricordiamo che nel recente passato sono state fatte constatazioni a seguito di già avvenuti affidamenti esterni di alcuni servizi strumentali che ci interessano e si sarebbero registrate diverse criticità derivate essenzialmente da: mancata rapidità di esecuzione dei servizi richiesti; discontinua reperibilità degli operatori soprattutto nelle ore notturne, nei giorni festivi e durante le fasi emergenziali derivanti da avvisi di criticità; mancata presenza di progetto manutentivo con interventi esclusivamente a richiesta; scarsa conoscenza del territorio e delle situazioni critiche da parte degli operatori; mancata flessibilità con riferimento a prestazioni non riconducibili completamente al servizio in appaltato. Va ribadito che a godere dei benefici, sia economici che qualitativi, ai posteri di queste procedure estremamente tecniche, ed a seguito di ogni volontà politico amministrativa, dovrà essere il cittadino spoltorese che, in funzione di quanto paga ha il diritto di ricevere il miglior servizio possibile, ed avrà anche il dovere di valutare ed esprimere la relativa soddisfazione.

Simone Ciuffi

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.