Liquidati i servizi di igiene urbana mese di luglio 2019 alla RIECO S.p.A.

Da il 21 Agosto, 2019

Il conto per i servizi di igiene urbana, a carico del contribuente spoltorese, per il mese di luglio, cioè il primo della nuova gestione, ammonta alla somma di 146.867,02 euro (tasse incluse). Sono cioè circa 4.738 euro (tasse incluse) al giorno che paghiamo alla Rieco Spa, società con sede in Villanova di Cepagatti, vincitore di un appalto col Comune di Spoltore, di durata quinquennale e dal valore economico di 9,37 milioni. Non avendo una idea precisa dei costi aziendali per gestire il ciclo completo compreso il suo smaltimento ne’ dei termini contrattuali, ma ricordandoci di cio’ che abbiamo scritto in passato, specie sulla parte umida del rifiuto, che vale circa il 20% della TARI, la tassa piu’ detestata dai cittadini, ci domandiamo: finamente verrà introdotto il sistema pay-as-you-throw promesso? Meno rifiuti si produrranno meno si andrà a pagare in bolletta? Finalmente tutti i cittadini/utenti che faranno richiesta del composter (compostaggio domestico) ne avranno uno? Del resto nel resto del mondo,  perdonateci il gioco di parole, é quello che sta accadendo nei territori dove si punta a differenziare il 100% del rifiuto. Al momento, noi di Spoltore Notizie, purtroppo non possiamo dare risposte precise al lettore.

 

Spoltore: meno rifiuti si producono, meno si andrà a pagare

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.