Spoltour 2019, il Comune stanzia 5000€ per finanziare i percorsi turistici

Da il 2 Ottobre, 2019

Il Comune di Spoltore torna ad investire soldi pubblici per potenziare l’offerta turistica del territorio. Come? Attraverso il finanziamento dello Spoltour, il progetto pensato e ideato dal vice-sindaco Chiara Trulli ormai nel 2015 con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con alcuni operatori privati: le associazioni “Crealavorogiovani”, “I Colori del territorio”, “La Centenaria” e la Pro Loco di Spoltore. Una recente determina del settore tecnico Comunale, che si occupa di cultura e turismo per la nostra città, ha deciso di impegnare “€5.000,00 quale contributo annuale stanziato per il progetto Spoltour 2019″. Nell’atto viene inoltre specificato che il contributo economico verrà erogato a favore dell’Associazione capofila tra quelle protagoniste del protocollo di intesa in argomento, cioè la Pro Loco di Spoltore, a seguito di appropriati rendiconti a consuntivo del progetto verificati dell’Ufficio Cultura dell’Ente. Ricordiamo che la mission dello Spoltour, così come già annunciato in passato, é quella di “promuovere l’intero territorio di Spoltore con percorsi turistici mirati in grado di valorizzare le tipicità e la vocazioni di ogni singola frazione, e di far conoscere la storia e le tradizioni del nostro territorio”. Sarebbe bello, perciò, se gli operatori culturali e turistici spoltoresi protagonisti rendessero pubblico un ‘bilancio’, magari con numeri alla mano, di quanto lo Spoltour abbia prodotto a favore del territorio in questi anni di attività. A ciò sarebbe da aggiungere anche il programma di questo 2019 visto che oramai siamo già al mese di ottobre. Per concludere, dato che non sono pochi i soldi investiti, suggeriremmo ai promotori di dotarsi un sito web ‘moderno’ dove inserire le informazioni essenziali onde consentire ai turisti ‘di fuori’ di organizzarsi per tempo.

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.