Tornano le api a sciamare nel centro storico di Spoltore

Da il 17 Maggio, 2019

Si tratta di un fenomeno spettacolare della natura che da tempo interessa il centro storico di Spoltore, in particolare nei pressi di Piazza Di Marzio. Periodicamente, sempre più spesso, in questa settimana di metà maggio si è già ripetuto tre volte, sciami di api si compattano nidificano una nuova colonia sulla parete della Chiesa di San Panfilo dentro le mura. Sia l’altro ieri che ieri, venerdì 17 maggio 2019, le produttrici di miele hanno allarmato i passanti che hanno paura dei loro pungiglioni e per questo motivo è stato necessario un ripetuto intervento di apicoltori in zona che sapessero gestire le delicate situazioni. Infatti, trattiamo un insetto protetto e molto importante in natura verso il quale va garantita l’incolumità. Solitamente, spiegano alcuni esperti, questo fenomeno di frequenti sciamature di api è dovuto alla nascita di nuove ‘regine’, soprattutto in questo periodo dell’anno. Comunque assistiamo ad uno spettacolo della natura che, anche attraverso queste esperienze che si mescolano alla vita urbana, dimostra la sua incommensurabile perfezione che l’essere umano moderno inciscentemente tende ad inquinare. Se vi trovate di fronte ad un nido di api non cercate di uccidere, ma chiamate un apicoltore perché il miele è buono, fa bene alla salute e solo loro lo sanno produrre.

 

Ciuffi

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.