Umidità e muffe, cause e soluzioni immediate per migliorare il comfort abitativo

Da il 14 Settembre, 2019

L’estate è quasi alle porte. In molti avranno approfittato della bella stagione per tinteggiare casa e, in alcuni casi, eliminato macchie di muffe e di umidità. Ma siamo sicuri che il problema non si ripresenterà? La presenza di umidità e il proliferare di muffe è legato alla presenza di acqua nelle muratura.
All’esterno la ritenzione d’acqua può essere causata da condizioni climatiche e ambientali, elevato grado di assorbimento d’acqua e bassa traspirabilità del rivestimento, presenza di ponti termici (zone fredde) dovuti all’uso improprio di materiali con diverse conducibilità termiche, esposizione agli agenti atmosferici senza elementi architettonici di protezione e scarsa protezione dall’umidità del terreno.
All’interno la formazione di condensa, soprattutto nei punti freddi delle pareti, è dovuta allo scarso isolamento termico, presenza di ponti termici, scarso ricambio d’aria, scarso smaltimento dell’umidità prodotta all’interno dei locali. Per evitare che ciò accade si può procedere con soluzioni che oggi, grazie agli incentivi fiscali, sono molto meno dispendiosi rispetto al passato e alla portata di tutti. Il nostro esperto, Rinaldo Cilli, titolare della Isolamenti, ci ha prospettato alcune soluzioni interessanti: il sistema di isolamento termico a cappotto, l’utilizzo di una pittura murale ad effetto immunizzante e di un sistema antimuffa certificato.

Il ‘cappotto’ è una delle soluzioni più diffuse per migliorare l’efficienza energetica dell’involucro di un edificio. e permette di “risanare” gli edifici con inadeguata capacità isolante o di costruire nuovi edifici altamente efficienti, lavorando solo sull’involucro esterno, senza intervenire quindi all’interno, consentendo molti benefici.
• Isolamento dal caldo e dal freddo contribuendo a ridurre i costi energetici con risparmio sulle bollette
• Eliminazione dei ponti termici, che sono la causa del proliferare di muffa, macchie e condensa sulle pareti
• Maggior valore all’abitazione grazie alla migliore classe energetica ottenuta
• Risparmio di energia e quindi riduzione dell’emissione di CO2
• Miglior comfort abitativo
• Maggior protezione dagli agenti atmosferici, favorendo così un risparmio anche sulla manutenzione
• Nessuna restrizione all’utilizzo della casa, perché anche durante la posa del sistema, non viene limitato l’utilizzo dell’abitazione
• Possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

La pittura murale ad effetto immunizzante, come ad esempio la Sigma Immun Matt, è in grado di esercitare una protezione attiva e duratura nel tempo contro la formazione di muffe, funghi e microrganismi dannosi per la salute. A differenza di altre pitture che utilizzano agenti chimici per uccidere i germi e la cui efficacia nel tempo è assai limitata, sfrutta l’azione naturale delle particelle di argento per ottenere un effetto sanificante permanente. Inoltre la particolarità dell’esclusiva tecnologia è quella di legare saldamente le particelle di argento agli altri componenti della pittura, in modo da poter resistere alle sollecitazioni dovute ad esempio al lavaggio. Infatti la formula nuovamente migliorata consente una elevata resistenza ai disinfettanti più comuni ed eccezionale pulibilità. In caso di macchie particolarmente difficili inoltre è possibile usare anche lo speciale detergente SigmaCleaner. Queste qualità fanno di Sigmaresist Immun Matt la scelta ideale per tutti i luoghi ad alta frequentazione nei quali è indispensabile mantenere il maggior grado di igiene possibile, come: ospedali, case di cura, studi medici, asili, scuole, piscine, palestre. Ma anche in ambito residenziale, soprattutto in presenza di bambini, questo prodotto è in grado di esercitare una valida prevenzione, soprattutto in presenza di bambini e anziani.

La Sigma FungiMatt rappresenta il sistema ideale per prevenire e contrastare la formazione di muffe, funghi, muschi ed alghe in qualsiasi ambiente soggetto ad umidità, dagli ambienti domestici come cucine, bagni, locali lavanderie, all’industria alimentare in cui più che mai è indispensabile mantenere un ambiente sano e pulito. La pittura murale è stata, infatti, approvata da Isega, Istituto tedesco che ne ha certificato l’idoneità ad essere utilizzata in ambienti di lavoro alimentare, come panifici, grandi cucine, macelli, caseifici, birrerie ecc. ed è conforme alle specifiche richieste dalla normativa HACCP per la pitturazione di ambienti alimentari. La soluzione Sigma Fungisol inoltre bonifica le superfici prima dell’applicazione della finitura.

Per ulteriori informazioni o approfondimenti potrete recarvi in azienda, in via Livenza 2 a Santa Teresa di Spoltore -PE-  (7.30-12-00 14.00-18.00) oppure chiamare allo 085 414576 o scrivere una mail: info@isolamentisrl.it.

 

 

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.