Villa Raspa. Grande successo per la “Befana Volante” all’Arca

Da il 8 Gennaio, 2020

Un pubblico da grandi occasioni, con oltre 13mila presenze, ha accolto nel giorno dell’Epifania la spettacolare discesa della “Befana Volante”, evento che si ripete oramai da 7 anni al Centro Commerciale L’Arca di Spoltore (PE) e che riesce sempre ad emozionare grandi e piccini.
Una lunga giornata iniziata al mattino con alcuni saggi professionali molto apprezzati dal pubblico ed eseguiti dal personale di Croce Rossa Italiana Comitato di Spoltore coordinato dal presidente Pierluigi Parisi; del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo della Polizia di Stato agli ordini del Vice Questore Alessandro Di Blasio; con l’ausilio della Centrale Suem 118 di Pescara diretta dal Dr. Vincenzino Lupi e del Gruppo Protezione Civile “Valpescara”.
Gli operatori dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sezione di Chieti, coordinati da Carlo D’Attanasio e Lucio D’Orazio hanno poi coinvolto i più piccoli con i giochi di “Pompieropoli”.
A chiusura della mattinata la “Befana in Ambulanza”, accompagnata dagli operatori di Croce Rossa ha fatto visita ai piccoli pazienti di Pediatria all’Ospedale Civile di Pescara, per portare un momento di festa, di tenerezza e le tradizionali calze piene di dolciumi.
Dal pomeriggio su due palchi distinti si sono esibiti numerosi gruppi di artisti, tutti intervenuti gratuitamente e a scopo benefico, presentati da Davide CerasaClaudia CostantinoDavide BorrelliTony Russi e Luca Teseo“I Desperados”, Cover ufficiale italiana di Mannarino; gruppo nato nel 2014 da Manuel D’Alessandro e Dario Di Domizio. “Attori e spettatori” tribute band di Claudio Baglioni capitanata da Matteo Ciavattella. “Bim Bum Bam Cartoon Band” nata nel 20104 e subito portata al successo da “Pescara Comix & Games”.
E ancora “I Taglia 90” con i tormentoni degli anni ’90 e “Faby Zero” tribute band di Renato Zero; la band “Regina” The real Queen experience, nata nel lontano 1999 ed affermatasi in tutta Italia.
Ma a metà pomeriggio, tutti col naso all’insù e col fiato sospeso per accogliere la spettacolare discesa dai tetti dell’Arca della Befana Volante, organizzata quest’anno con grande professionalità dal Gruppo Esplorazione Torrentistica “A.Pietrolungo” coordinata da Alessandro Martella.
La giornata di festa e solidarietà si è conclusa, a chiusura della raccolta fondi, con la consegna di un assegno virtuale di 1.150 Euro alla dott.ssa Rita Mazzocca direttore dell’U.O.C. Area Distrettuale di Pescara. Come specificato da Paolo Palombo direttore dell’Arca e da Pierluigi Parisi presidente della Croce Rossa di Spoltore, la somma servirà ad allestire un’aula ludica per Neuropsichiatria infantile e Cardiologia Pediatrica.
Un particolare ringraziamento a One Vision EventiMoloco Animazione e Anastasia Animazione per gli spettacoli e laboratori per bambini; Al Corpo Militare Volontario della CRI e ai volontari ed operatori della Croce Rossa di Spoltore; a Radio Parsifal media partner ufficiale dell’evento.

About marco

You must be logged in to post a comment Login