Cani molecolari spoltoresi trovano il corpo dell’uomo scomparso a Isernia

Da il 7 Novembre, 2019

I cani spoltoresi dell’Associazione Abruzzo K9 Onlus hanno permesso il ritrovamento, purtroppo privo di vita, di Elso Tornincasa, l’uomo originario di Montenero Val Cocchiara (Isernia), scomparso dallo scorso 1° novembre. Il corpo del 61enne è stato individuato nel pomeriggio di mercoledì 6 novembre dal fiuto straordinario delle unità cinofile dell’associazione di Santa Teresa di Spoltore, presieduta da Francesco Sacco, attivate dai Carabinieri, dietro interessamento di Alessia Natali, spoltorese anche lei, presidente dell’associazione Penelope Abruzzo, e dei familiari dell’uomo.

Emanuela Di Leonardo e il cane Dinamite hanno effettuato una prima ricognizione restringendo il campo di ricerca. Francesco Sacco e il cane Lilith hanno completato le operazioni arrivando all’esatta posizione del corpo, nei pressi del parcheggio dei pullman dell’Ospedale di Isernia. Ora sta agli inquirenti, che hanno disposto l’autopsia, capire le dinamiche che hanno portato al decesso.

Nella foto a sinistra Francesco Sacco con Aaron, uno dei suoi cani. A destra Elso Tornicasa.

Tornincasa -scomparso-

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.