Coppia di innamorati muore lo stesso giorno. Erano di Caprara d’Abruzzo

Da il 25 Marzo, 2019

Quale potrebbe essere il più grande desiderio per una coppia di innamorati se non quello di morire nella vecchiaia nello stesso giorno? È accaduto, e ci coinvolge direttamente come spoltoresi. Una notizia che nonostante la sua immensa tristezza riserva un aspetto terribilmente romantico, dove l’amore vero ha vinto sicuramente. Una coppia di coniugi originari di Caprara, raggiunta la meritata vecchiaia, si addormenta nella morte lo stesso giorno, a distanza di qualche insignificante ora, mentre lui era a casa e lei si trovava ricoverata in ospedale. Questa è parte della storia di vita di Antonio Pucci e Liliana Di Giamberardino che si erano conosciuti, circa novant’anni fa, nel borgo spoltorese e da subito si sono innamorati fino alla coronazione del loro matrimonio nell’anno 1955. La coppia decise per il trasferimento a Pescara dove la famiglia si allargo’ con l’arrivo di figli e nipoti. Tutto fino allo scorso 19 marzo 2019. Una vicenda shakespeariana, come nella tragedia di Romeo e Giulietta, ma che ci racconta della forza di un amore vero che nemmeno la morte è riuscito a separare.

Il balcone degli innamorati per eccellenza Romeo e Giulietta

Simone Ciuffi

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.