Piove a dirotto su Spoltore. Torna la paura nei luoghi abitativi “critici”

Da il 22 ottobre, 2018

Torna la paura nei luoghi abitativi a ridosso del fiume. Su Spoltore, e non solo, piove infatti interrottamente da ieri, domenica 21 ottobre, e da quanto affermano autorevoli previsioni meteo, sembrerebbe che l’attuale condizione perduti per almeno le prossime dodici/diciotto ore. Purtroppo le insistenti precipitazioni piovose che negli ultimi anni stanno caratterizzando le lunghe e consistenti stagioni invernali, preoccupano seriamente i cittadini e le istituzioni per i possibili danni che il maltempo potrebbe causare. I luoghi spoltoresi, che per questa specifica situazione sono soggetti a costante monitoraggi, si trovano in via Arno a Santa Teresa nei pressi del letto del fiume Pescara perchè soggetti ad esondazione per straripamento; il versante est della frazione di Caprara ed il Centro Storico del capoluogo che a causa di infiltrazioni d’acqua incontrollate rischiano seri smottamenti; alcune strade e scarpata in terra che rischiamo di franare o il peggioramento di frane già avvenute in passato. Da considerare anche strade provinciali sul territorio comunale spoltorese che vertono in condizioni pessime per cedimenti. A riguardo possiamo ricordare le situazioni più note alla cronaca, quella sulla Strada Statale 16 che dal capoluogo porta a Villa Raspa e quella in contrada San Cosmo a Caprara, due casi di strada franata da tempo, prive di dovuti aggiustamenti. Per il momento, non sono state prese decisioni in merito ma la situazione complessiva, compresa quella delle scuole spoltoresi, e’ monitorata con attenzione dalle autorità.

Simone C.

 

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat