Processo “Cabina di regia” rinviato a settembre. Il legale: prescrizione certa

Da il 5 Giugno, 2019

Si è consumato ieri, 5 maggio 2019, il penultimo atto della fase istruttoria del processo “Cabina di regia”, che vede imputati, tra gli altri, ex consiglieri comunali, sindaco ed assessori del Comune di Spoltore. Il procedimento, scaturito dall’inchiesta della magistratura che nel 2011 decapitò la giunta Ranghelli sulla base di accuse di corruzione, concussione, falso ideologico ed associazione a delinquere, è stato rinviato al 30 settembre 2019 per la conclusione dell’istruttoria dibattimentale. In quella data, il Tribunale Penale Collegiale di Pescara fisserà l’udienza per la discussione e deciderà le sorti dei soggetti coinvolti. L’inchiesta, vede tra gli imputati l’ex sindaco Franco Ranghelli, e l’ex presidente del Consiglio Regionale Marino Roselli. La vicenda ha avuto inizio da un esposto alla magistratura di Campobasso da parte di un componente del Consiglio comunale dell’epoca, passato poi all’opposizione e riguarda appalti pubblici ed opere legate all’assegnazione di quest’ultimi: variazioni al Prg, accordo di programma sul cimitero, gara riscossione delle multe e dell’imposta sulla pubblicità e realizzazione del complesso residenziale “La Villa Costruzioni”.

Per la pubblica accusa i componenti della cosiddetta “Cabina di Regia” avrebbero messo su “un vero e proprio organo decisionale, denominato cabina di regia, estraneo agli organi istituzionali preposti all’amministrazione del Comune di Spoltore, che venivano così esautorati, allo scopo di condizionare le scelte amministrative e politiche di tale ente e di consentire affari e personalismi”. Solo tra qualche mese sapremo se le accuse reggeranno al vaglio della magistratura giudicante, anche se l’Avv. Alessandro Dioguardi, difensore di Pino Luigioni, ex consigliere comunale, ha personalmente anticipato alla nostra redazione che i tutti i reati corruttivi e di falso sono da considerarsi estinti per prescrizione ad eccezione della sola associazione a delinquere.

L’ex sindaco di Spoltore Franco Ranghelli

Silvia C.

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.