Si è spento l’ultracentenario Maresciallo dell’Aeronautica Francesco Morelli

Da il 6 Giugno, 2020

Si è spento ieri sera il Maresciallo dell’Aeronautica Francesco Morelli. Aveva da poco compiuto 104 anni. Nato a Spoltore l’8 marzo del 1916, nel mezzo della Prima Guerra Mondiale, da genitori agricoltori, si è arruolato nel 1936 in Aeronautica come “armiere”  prestando servizio nell’aeroporto di Milano. Nel 1940, a causa di operazioni legate al secondo conflitto mondiale, è stato trasferito a Novi Ligure, poi a Treviso e in Jugoslavia. Rientrato in Italia, è stato mandato in Sicilia  e dopo in Tunisia, prima a Korba e poi a Gabès, dove è stato fatto prigioniero dagli inglesi. Portato al campo di Algeri, è stato trasferito ad Orano, sotto il comando americano, per sbarcare poi in Francia, a Saint Tropez. Negli anni successivi è tornato in Italia, inizialmente a Milano, poi a Bari e infine a Pescara, dove ha trascorso gli ultimi anni della sua carriera prima di andare in pensione. Viveva a Montesilvano con il fratello Franco e spesso, fino ad alcuni anni fa si recava nella sua campagna spoltorese.  Le esequie si svoleranno nella Chiesa di San Panfilo di Spoltore, domani, lunedì 8 maggio, alle ore 16.00. La redazione tutta si stringe al cordoglio della famiglia.

Costantino Spina

About marco

You must be logged in to post a comment Login