Stamani Spoltore si ferma per l’ultimo saluto ad Alexander

Da il 30 Gennaio, 2020

Questa mattina alle ore 10, nella Chiesa di San Panfilo di Spoltore, ci sarà l’ultimo saluto al piccolo Alexander Quarto, il piccolo di soli 36 giorni, vittima nella notte tra sabato e domenica di una incredibile morte bianca. Un dramma, quello capitato durante la notte tra il 25 e il 26 gennaio, che ha letteralmente scioccato tutta la comunità spoltorese. In questi giorni in tanti hanno manifestato vicinanza alla famiglia, unendosi, per quanto possibile, al fianco di mamma Jenni, papà Gianluca, e ai tre fratellini.

Purtroppo, come capita in questi casi, al dolore si aggiunge anche la fredda cronaca. Le indagini disposte dal P.M. Fabiana Rapino proseguono alla ricerca di una verità scientifica/giuridica, anche se nulla potrà restituire ai genitori ed ai famigliari il calore del piccolo Alexander. Tra sessanta giorni saranno depositati i risultati dell’equipe composta dal medico legale Pietro Falco, dal professore Francesco Chiarelli dell’Università D’Annunzio e dal dottor Giuseppe Lattanzio. Gli esami autoptici hanno comunque escluso eventi traumatici, il che fa pensare che si sia trattato di un ennesimo caso di SIDS. Purtroppo la Sindrome della morte improvvisa del neonato in culla é un fenomeno/patologia non frequente ma che rappresenta una eventualità tragica con cui fare i conti.

Rinnoviamo le condoglianze alla famiglia in questi momenti insopportabili e indimenticabili per tutta la comunità spoltorese.

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.