Weekend d’arte a Spoltore. Luca Di Matteo presenta “A conexão humana”

Da il 21 Maggio, 2019

“A conexão humana” : exhibit di quadri dell’artista pescarese con solidi radici brasiliane Luca Di Matteo a cura di Marco Manzo (direttore di Spoltore Notizie). Vernissage sabato 25 maggio (ore 18) presso l’azienda agricola “Podere della Torre” (via Macchiavelli – Spoltore) in concomitanza con le Cantine Aperte 2019: appuntamento pensato per gli amanti della pittura e del vino in programma fino alla giornata di domenica 26 maggio.

Gianluca Di Matteo nasce a Pescara il 17 febbraio del 1970, già in giovane età comincia ad appassionarsi per il mondo artistico, i primi lavori sono soprattutto su materiale cartaceo con l’utilizzo di tecnica ad acquerello e tempera. In seguito passa ad un sperimentazione più completa utilizzando colori ad olio e smalti, sempre cercando combinazioni di colori, ombre e luci, utilizzando oltre i fogli di carta anche tele. Ha partecipato a diverse edizioni del Premio G. D’Annunzio nell’Auditorium “E. Flaiano” (edizioni 2004,2005,2006), ricevendo vari riconoscimenti. Nell’anno 2006 ha illustrato con i suoi dipinti il libro di poesie “Vuoto a perdere” dell’autore Pierfrancesco Di Matteo, pubblicato dalla casa editrice Prospettiva Editrice. Ha collaborato con architetti della città di Pescara con progetti di arredamento in locali e abitazioni civili. Negli ultimi anni si è dedicato alla ricerca di nuovi supporti per sperimentare la sua pittura astratta, con l’utilizzo di MDF (Medium-density friberboard) e plexiglass. Per la realizzazione dei suoi dipinti predilige usare tele di grandi dimensioni, dove svaria da vivaci policromie a monocromie minimaliste. Dal 2009 divide la sua attività artistica e privata tra il Brasile e l’Italia in particolare nella città di Fortaleza dove attualmente sta lavorando insieme ad architetti e designer di interni.

Per info sull’evento consultare la pagina facebook: “A conexão humana” o “Cantine Aperte 2019”.

Sn.it

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.