Rullo compressore Spoltore: la Juniores trionfa con quattro giornate di anticipo

Da il 23 marzo, 2018

Missione compiuta. Con la manita rifila ieri alla Torrese (5-1) nel recupero della 15^ giornata, la Juniores dello Spoltore Calcio vince il campionato con ben 4 giornate di anticipo. Quindicesima vittoria su sedici gare di campionato per la formazione di Piero Zuccarini. L’unico mezzo passo falso, se così possiamo dire, è il pareggio rimediato lunedì 19  marzo a Montesilvano contro il Verlengia (1-1). Per il resto i giovani azulgrana possono vantare su un ruolino di marcia impressionante. Miglior attacco con 65 reti all’attivo, 4 gol di media a partita, miglior difesa (solo 8 i gol subiti) con la porta di  ‘spiderman’ Pietro Bucci  rimasta inviolata  per ben 723 minuti. Alessio Caldo è il ‘baby Pichichi’, con 14 reti, seguito da Gerry Musa (7  reti). Ma il merito di questo trionfo va suddiviso equamente tra tutti i protagonisti. A partire dalla società che ha realizzato investimenti importanti per il suo settore giovanile, passando per Elio Di Matteo che ha saputo ‘pescare’ giovani molto interessanti. Il lavoro dei tecnici Piero Zuccarini e Moreno Carchesio, unito alla passione dei giocatori a disposizone hanno fatto tutto il resto.

“Questa vittoria non è un punto di arrivo bensì un punto di partenza- affermano all’unisono Sabatino Pompa (presidente della società) e Vincenzo Brunetti (presidente del settore giovanile)-Ringraziamo i ragazzi, i tecnici e tutto lo staffda Elio Di Matteo che ha costruito una grandissima rosa a Massimo Appignani, altra figura importantissima, per le prestazioni e il lustro che hanno dato alla nostra società e alla città di Spoltore”.

Piero Zuccarini: “Voglio ringraziare la società e i miei ragazzi per questo risultato importante ma il campionato non è ancora finito, mancano ancora 4 giornate. Siamo stati bravi, abbiamo fatto una grandissima prima parte di stagione, poi abbiamo subito degli infortuni importanti che hanno condizionato questo finale di stagione, ma nonostante tutto abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato ad inizio stagioneOra bisogna continuare su questa strada.

Elio Di Matteo (responsabile settore giovanile): “Ringrazio i ragazzi che sono stati meravigliosi. Dopo una fantastico girone di andata, ci sono stati alcuni infortuni che hanno condizionato la seconda parte di stagione, ma che comunque non hanno scalfito questo splendido gruppo, anzi lo hanno rafforzato. Credo che la società possa essere soddisfatta di questi giovani“.

Piero Di Biase (capitano): “Una grande soddisfazione. Abbiamo disputato una stagione importante. Un grazie alla società e a tutti i mei compagni di squadra. Il prossimo anno non sarà facile ma abbiamo tutte le carte in regola per fare bene”.

Lorenzo Pellegrini (difensore): “Da spoltorese sono doppiamente felice per questa vittoria. Ora bisognerà  portare a termine la stagione, mancano ancora quattro gare. Poi ci concentreremo sulla prossima stagioneSiamo emozionati ma di certo il salto di categoria non ci fa paura“.

La rosa azulgrana:

Portieri: Alessandro Di Giampietro; Pietro Bucci; Danilo D’Onofrio.

Difensori: Andrea Chiavaroli, Federico D’Amico,   Matteo De Leonardis, Lorenzo Pellegrini,   Sagor Bathie Diop, Francesco Cilli, Lassinamaestro Ouattara

Centrocampisti: Piero Di Biase, Alex Orlando, Antonio Coladonato,  Luca Di Marco, Francesco Di Flaviano

Attaccanti: Alessio Caldo; Matteo Esposito, Loris Monaco,  Niccolò Scordella, Gerry Musa, Jacopo Evangelista, Christian Salerni, Mohamed Herzy Rayane

Responsabile settore giovanile: Elio Di Matteo; Accompagnatore: Massimo Appignani; Allenatore: Piero Zuccarini; Vice Allenatore: Moreno Carchesio

 

Spoltore-Torrese 5-1 (5′ Osazuea, 28′ Grassi, 33′ Di Biase, 21’st Grassi, 29’st Evangelista, 47’st Musa)

Spoltore: Gentileschi, Chiavaroli, Pellegrini (30’st Orlando), Di Marco, Diop (1’st Buonafortuna), Maestro, Grassi (23’st Musa), Di Biase (27’st Coladonato), Monaco (40’st Scordella), Di Flaviano, Evangelista. A disposizione: D’Onofrio, De Leonardis Allenatore: Piero Zuccarini

Torrese: Olivieri, Tieri (25’st Di Domenico), D’Amico, Raulli, Basile, Del Biondo, Bernardi (25’st Coppola), N’Guessan, Salagianu (29’st C0ppola), Osazuea (39’st D’Amico), Visconti. A disposizione: Petrilli, Pagliaro, Edebird, Allenatore: Sandro Pierdomenico

Ammoniti: Chiavaroli, Di Biase (S); Bernardi (T)

Espulso: D’Amico (T)

Arbitro: Matteo Canale di Pescara

 

 

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.