Comune di Spoltore vs. Gioco d’azzardo: lotta ad un giro d’affari da 46MLN

Da il 24 Settembre, 2018

Giovedì prossimo 27 Settembre c’è il Consiglio Comunale di Spoltore. All’ordine del giorno un tema molto sentito nel territorio: quello delle ludopatie o dipendenza dal gioco d’azzardo. Poichè, come abbiamo appreso da una ricerca realizzata lo scorso anno dal settimanale L’Espresso, la spesa per scommesse, gratta e vinci, videopoker, slot machine e lotterie varie in città è tra le piu’ alte della regione. Secondo tale studio infatti ciascun cittadino spoltorese – compresi i neonati e chi non scommette – spenderebbe 2.404 euro all’anno: che moltiplicato per il numero di abitanti fa la bellezza di 46 milioni di euro! Una cifra spaventosa che potrebbe finanziare qualsiasi reddito di cittadinanza e trasformare la nostra città in un vero e proprio paradiso. Qualche anno fa, tra l’altro, abbiamo appresto con l’iniziativa “Stop The Game” alcune delle storie più tragiche di nostri concittadini finiti sul lastrico per colpa della cosiddetta ‘febbre del gioco’: c’è chi ha perso addirittura la casa e indebitata fino al collo anche i figli per placare questa bramosia ed adesso è vicina al suicidio. Perciò, registriamo con vivo interesse l’adesione al “Manifesto dei Sindaci per la Legalità contro il gioco d’azzardo” che è prevista nella discussione della principale assemblea dei cittadini spoltoresi eletti con regolare mandato fiduciario da parte del nostro popolo.

Tutti i temi all’ordine del giorno:

1)- Interrogazioni, mozioni e interpellanze. Comunicazioni;
2)- MOZIONE: Adesione al “Manifesto dei Sindaci per la Legalità contro il gioco d’azzardo”;
3)- Approvazione del bilancio consolidato dell’esercizio 2017 ai sensi dell’art. 11-bis del D.Lgs. n. 118/2011.

Ovviamente SpoltoreNotizie.it seguirà i lavori presso la Sala Consiliare del Comune di Spoltore. L’inizio è previsto per le ore 17 e chi vorrà potrà collegarsi per quell’ora sul nostro/vostro portale preferito, il primo quotidiano online del territorio.

Sn.it

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.