Elezioni provinciali, candidati anche gli spoltoresi Sborgia e Pace

Da il 12 Marzo, 2019

Ancora elezioni di secondo grado previste per il prossimo 31 marzo 2019. Verranno rinnovati, facendo eccezione per i rispettivi presidenti che sono stati rieletti recentemente, i consigli provinciali di Pescara, Teramo e Chieti. Sono tre le liste presentate per quanto riguarda la nostra Provincia di Pescara, e tra gli ambiziosi ad entrare nell’assise del “Palazzo dei Marmi” ci sono anche due consiglieri comunali attualmente in carica al Comune di Spoltore. Infatti, nell’elenco della lista di centrodestra denominata “Forze di Libertà”, troviamo il consigliere di opposizione, lo spoltorese del Capoluogo Pace Pierpaolo; mentre in una delle due liste di riferimento al centrosinistra, “Provincia in Comune”, troviamo la candidatura di Francesca Sborgia di Santa Teresa. Anche in questa tornata, così come fu nell’ottobre scorso in occasione dell’elezione del Antonio Zaffiri (centrodestra) a Presidente che superò nelle preferenze il candidato dato per favorito Luciano Di Lorito, il centrosinistra su divide in due. Ricordiamo che, ‘grazie’ alla legge chiamata ‘Delrio’, il nome dal noto esponente politico proponente, questo tipo di elezione riguarda e coinvolge soltanto gli amministratori in carica degli enti locali che risultano essere i soli a potersi candidare ed auto-votarsi. Questo tipo di sistema elettivo, dall’origine della sua applicazione, solleva una discussione intellettuale in merito alla compromissione del concetto di sovranità popolare, un astrazione che merita sempre profonda considerazione, ma che evidentemente non interessa tutti. Ad esempio, per principi statutari, i rappresentanti amministratori politici del Movimento 5 Stelle non partecipano a questa elezione di ‘secondo livello’.

SC

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.