Nuovo P.R.G. per Spoltore. Mega consulenza esterna da 190mila euro

Da il 9 Gennaio, 2019

Spoltore si prepara a munirsi di un nuovo Piano Regolatore Generale. Lo strumento urbanistico andrà a definire i criteri ed i modi in cui il nostro territorio verrà edificato dal punto di vista delle costruzioni nei prossimi anni. È certamente necessaria una nuova visione, moderna, della struttura architettonica urbana che interessa la Città di Spoltore che si amalgama sempre più in un contesto metropolitano, ma che è dotata di strumenti panificatori anche obsoleti e che negli anni ci hanno procurato anche diversi problemi (specie nelle costruzioni vicino al fiume Pescara). Già lo scorso luglio 2018 il Consiglio Comunale aveva adottato gli indirizzi politico programmatici che dovrebbero caratterizzare il nascente nuovo P.R.G. Mentre allo scadere dell’annualità appena passata, il 28 dicembre 2018, gli uffici competenti dell’Ente hanno impegnato i fondi necessari per finanziare la spesa per un incarico di consulenza tecnico amministrativa a supporto del redigente ‘Ufficio del nuovo piano regolatore strategico’. Da quanto si apprende l’importo previsto per detto incarico ammonta alla somma non indifferente di €190.000,00 ed il suo espletamento sarà regolato da un rapporto in convenzione tra il Comune e il Dipartimento di Scienze giuridiche e sociali dell’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara (dove in organico c’è il prof. Stefano Civitarese, ex assessore all’Urbanistica del Comune di Pescara, e stimato cittadino spoltorese da molto tempo). In una fase preliminare, ma anche in quelle successive, in cui si sta decidendo sullo sviluppo del territorio, con i mezzi di comunicazione oggi a disposizione della società, riteniamo sia intelligente e importante rendere al massimo il coinvolgimento del cittadino il quale, a riguardo dell’argomento in oggetto, deve essere costantemente informato e consapevole di ciò è la visione futura del luogo in cui vive o magari vorrà vivere, investire e lavorare. Magari una campagna di comunicazione pubblica (incontri, riflessioni, proiezioni, manifesti, banner …) su quello che sarà della Spoltore del domani, Grande Pescara permettendo, non sarebbe male. Che ne dite?

AttoPubblicato_2018_3_1865

SC

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.