Basket: impresa sfiorata, Spoltore cede nel finale alla capolista Campli

Da il 2 Dicembre, 2019
Svanisce sul più bello il sogno delle ‘Aquile’ di domare la capolista e diventare l’outsider del campionato di Serie D. Il roster di Nardinocchi cede nell’ultimo quarto, dopo aver condotto i giochi per larghi tratti del match. Privo di Galasso, Di Cesare e Romagnolo il coach biancorosso manda alla palla a due Mazzoca, Medri, Scurti, Tracanna e Rabottini. Risponde Salomone con Piersanti, Stilla, Nolli, Di Attilio e Di Carlo.
Parte forte Spoltore nel primo quarto. Dopo cinque minuti padroni di casa sopra di 5. Dopo il time-out Campli ribalta il risultato con un grande Stilla e chiude con il vantaggio minimo (19-17). Nel secondo parziale le ‘Aquile’ trascinate da Tracanna e Mazzoca mandano in visiblio i tifosi di casa: si va così al riposo lungo sopra di cinque (39-32).
Al rientro dagli spogliatoi è sempre Mazzocca, con una bomba da tre, a far esplodere il PalaD’Amario. Tracanna e Rabottini tagliano in due la difesa ospite e vanno ripetutamente a tabellino. Il quarto si chiude ancora in favore dei locali (57-49). Nell’ultimo e decisivo parziale improvvisamente si spegne la luce, Campli viene fuori con l’esperienza e alcuni errori del roster di casa fa il resto. Ospiti che ribaltano e portano a casa la quinta vittoria consecutiva. Spoltore esce a testa alta e di certo non ridimensionata, anzi con la consapevlezza di potersela giocare con tutti.
Le parole di coach Nardinocchi: “Partita dominata per  tre quarti e mezzo. Poi si è spenta la luce. Innanzitutto va un plauso a tutti i ragazzi ci hanno messo l’anima. Mi dispiace tantissimo per loro perché meritavano la vittoria. Da parte mia dovevo aumentare le rotazioni nell’ultimo quarto e non l’ho fatto e questo ci ha portato in debito d’ossigeno alla fine. La sconfitta fa male per come è venuta ma oggi c’è’la consapevolezza di potercela giocare alla pari con tutti sino alla fine, anche con i primi della classe. Adesso ripartiamo martedi sapendo che quest’anno possiamo davvero pensare in grande“.
Spoltore Basket – Nova Campli Basket 69-72
Progressivi: 17-19; 39-32; 57-49; 69-71
Parziali: 17-19; 22-13; 18-17; 12-22

Spoltore Basket: Rabottini 13,  Tracanna 10, Cristallini, Medri 12, Marino, Pace, Mazzocca, Buzzelli, Zingale, D’Andreamatteo, Scurti. Allenatore: Ciro Nardinocchi

Nova Campli Basket: Stama, Nolli, Di Emidio , Di Carlo 14,  Ferrari 18, Ceci, Piersanti, Stilla 25, Di Attilio, Varanesi, Mignogna, Lupinetti. Allenatore: Salomone

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.