Boxe: Davide De Lellis incrocia i guantoni con il georgiano Skhulukhia

Da il 7 Marzo, 2019

A meno di due mesi dalla grande vittoria ottenuta sul ring di Charleroi Davide De Lellis proverà a fare il bis. Questa volta il combattimento si terrà a pochissimi chilometri da casa,  al ‘PalaSantaFilomena di Chieti’, domani sera, venerdì 8 marzo alle 20. Il pugile spoltorese aprirà la serata che assegnerà il titolo italiano dei pesi Welter (67 kg) nel match tra  il detentore, il ferrarese Nicola Cristofori, e il  suo sfidante, il teatino Emanuele Cavallucci.

Prima del match-clou sfida incrociata Italia e Georgia. De Lellis incrocerà i guantoni di Gogo Skhulukhia, seguire il trentenne romano Adriano Sperandio contro Giorgi Arabuli. La serata trasmessa in diretta su SportItalia sul digitale terrestre al canale 60 e sulla piattaforma Sky, al canale 225.

Il nostro Davide combatterà nella categoria super-medi (76kg).  Una scelta, quella di scendere dai medio-massimi, concordata con il suo staff reso possibile grazie al lavoro del suo preparatore atletico Daniele Mirabilio e al preparatore alimentare Rocco Orlandi. “Mi sento benissimo, non ho accusato per niente la perdita di peso, anzi mi sento molto meglio”. Certo non sarà una sfida semplice per il pugile di casa nostra. Il suo sfidante  finora ha collezionato in nove incontri da professionista 6 vittorie, tutte per ko al primo round, e tre sconfitte. “Questa la dice lunga sul suo modo di combattere. E’ un picchiatore, le sue sono mani pesanti. Cercherà sicuramente di partire forte per mandarmi al tappeto”.

Noi come sempre saremo a bordo ring per incitarlo così come anti suoi tifosi. E scommettiamo che anche tanti di voi saranno li a sostenerlo.

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.