Ginnastica artistica – Subito podio per Angelini, Cassavia e D’Isidoro

Da il 21 Gennaio, 2020

Inizio con il botto per la Spelta Aurea ginnastica Artistica. Domenica 19 gennaio a Teramo, presso il centro sportivo  di via Camillo Bruschelli, c’è stato il via del campionato regionale, settore femminile, della Federazione Ginnastica d’Italia. Al debutto stagionale l’associazione di Marco Pettinella porta a casa tre podi nella categoria LD, nei quattro gli attrezzi olimpici, con le sue ginnaste di punta: Giada Cassavia, categoria A4 (11 anni), Valentina Angelini, categoria J3 (14anni) e Giorgia D’Isidoro, categoria S1 17 anni).

Argento per Cassavia,  che si  vista sfuggire l’oro per la caduta alla trave. “Nonostante il piccolo incidente di percorso la ginnasta ha ottenuto buoni punteggi alle parallele e al volteggio – ci dice la responsabile Leondina Di Lorito-. Ottimo  il suo corpo libero, l’attrezzo dove  riesce ad esprimere il meglio di se, conquietando così il secondo posto”. Impeccabile Angelini. “Con la sua determinazione è riuscita a gestire bene la gara su tutti e quattro gli attrezzi classificandosi al primo posto, così come D’Isidoro. A lei  va un plauso particolare perchè non è facile per una ragazza della sua età  fare sacrifici per  riuscire ad allenarsi con una certa costanza  e poter  affrontare un programma difficile come quello di LD”.

Bravi  anche i tecnici che hanno accompagnato le ginnaste durante la competizione: Martina Pettinella e Chiara Di Girolamo, che da ex ginnasta Spelta Aurea  per la prima volta è entrata in campo gara FGI come istruttore.

Questa  è stata la prima di una lunga serie di gare che le ginnaste/i della Spelta Aurea  si troveranno ad affrontare fino alla fine di giugno. A tutte/i loro va un grandissimo in bocca al lupo e i nostri complimenti per i risultati prestigiosi che portano in alto il nome della nostra Spoltore.

Ricordiamo per chi volesse assistere agli allenamenti o far fare una semplice prova ai propri figli può chiedere info al 3284870579.

Costantino Spina

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.