GP Giovanissimi di sci: giovane spoltorese in pista per la vittoria finale

Da il 23 Marzo, 2019

Ci sarà anche un giovanissimo spoltorese nella finale nazionale della 42esima edizione del Gran Premio Giovanissimi Trofeo Silver Care di sci. Si tratta del dodicenne Vincenzo Sebastiani, giovane promessa dello sci abruzzese  che sta confermando tutto il suo valore e tutte le sue grandi qualità tecniche.

L’evento si sta svolgendo in questi giorni nel modenese, precisamente a Sestola sul Monte Cimone. Saranno circa 1600 gli atleti provenienti da tutta Italia (dai 9 ai 12 anni: Baby e Cuccioli). I nati dal 2007 al 2010 avranno la possibilità di divertirsi, sfidarsi e i più talentuosi potranno emergere grazie a una serie di gare con coefficiente di difficoltà crescente di sci alpino (slalom gigante) e di sci nordico (sci fondo a tecnica classica).
L’organizzazione dell’intera manifestazione è molto articolata. Vede coinvolte in una prima fase direttamente le scuole italiane sci, poi le associazioni regionali dei maestri di sci (AMSI). Vincenzo, che è arrivato fin qui grazie al secondo posto conquistato nella fase regionale, scenderà in pista con il pettorale numero 196.

Da dicembre a gennaio le Scuole Italiane Sci predispongono in forma autonoma gare che danno l’opportunità a tutti i piccoli allievi di mettersi alla prova tra le porte larghe dello slalom gigante. Dopodiché i bambini classificati dalle stesse Scuole possono partecipare a una delle Fasi Regionali, infine i primi 15 classificati per Regione di ogni anno, sia femminile sia maschile, avranno accesso di diritto alla Finale.

Il Gran Premio Giovanissimi è riconosciuto tra i migliori appuntamenti a livello nazionale per organizzazione nel mondo dello sci giovanile ed in particolare quest’anno per i ragazzini nati dal 2007 al 2010. Le gare di sci alpino (slalom gigante) e snowboard di questa fase finale si svolgeranno sul Cimone, sulla pista Beccadella e sulla pista Direttissima Paletta, in località Passo del Lupo.

 

Costantino Spina

About marco

One Comment

  1. Luciano Giardinelli

    24 Marzo 2019 at 8:46

    Complimenti… GRANDE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.