Il pugile spoltorese De Lellis sfiderà Gavrilita per il titolo Supermedi

Da il 3 aprile, 2018

A distanza di cinque mesi dall’ultimo incontro il pugile spoltorese Davide De Lellis è pronto per tornare sul ring. Lo farà il prossimo 20 aprile al Palamalè di Viterbo contro Vladimir Gavrilita, 28enne pugile moldavo.
La serata è imperniata sulla categoria dei pesi Supermedi: come Main Event, infatti, verrà presentato il vacante Campionato Italiano dei pesi supermedi tra Andrea Di Luisa e Roberto Cocco.
Nella stessa serata saliranno sul ring Giovanni De Carolis  e l’attuale sfidante ufficiale al titolo dell’Unione Europea EBU, Valerio Ranaldi. L’incontro internazionale servirà anche per accumulare punti preziosi validi per la classifica italiana di categoria. Per il pugile di casa nostra sarà un appuntamento importante. Dopo essere passato professionista infatti Davide è stato fermato da alcuni problemi fisici, che lo hanno tenuto lontano dal quadrato per cinque mesi. Tanti, troppi per un atleta come lui. Ma in questo lasso di tempo, grazie all’aiuto fondandamentale dei suoi ‘angeli’,  i dottori Ivo De Iuliis e Pierandrea Giuliani,  è riuscito a riprendersi.

“Durante questo mio percorso ho avuto diversi problemi articolari, alle ginocchia, al gomito e infine  alla mano. Fortunatamente a Spoltore è presente uno studio medico tra i più all’avanguardia, secondo me, dove sono presenti non dei medici ma degli angeli, che mi hanno aiutato a risolvere questi problemi. Ci tengo a sottolinearlo perché un team di professionisti è fondamentale per il percorso di un atleta. Mi riferisco all’ecografista Ivo De Iuliis, che una volta individuato il problema, mi ha affidato alle cure del dott. Giuliani che con una cura efficace mi ha guarito in poco tempo rispetto alle previsioni catastrofistre di altri, facendomi risparmiare tanto tempo. Questo match è molto importante: sarà ripreso dalle telecamere di  Sportitalia e per me sarà una grande occasione che cercherò di non farmi scappare. Anche perché sono pronto: il fisico risponde bene ai duri allenamenti e la reattività ai colpi c’è”.
In basso Davide De Lellis con il suo main sponsor Icobit

  

 

 

Costantino Spina

About marco

2 Comments

  1. Vittorio

    3 aprile 2018 at 16:52

    Grande Davide siamo tutti con Te…

  2. Pingback: - Poliambulatorio Medico De Iuliis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *