Juniores: Super-Grella mette le ali lo Spoltore

Da il 11 Febbraio, 2020

Continua la cavalcata dello Spoltore nel campionato Juniores d’élite.La formazione di Piero Zuccarini ha superato con un netto 3-0 il Villa 2015 nella 18esima giornata di campionato grazie alla doppietta per capitan Matteo Grella e alla rete in pieno recupero di Cesta. Privi di Basile (influenzato), Ulisse (infortunato), D’Ignazio, Sichetti e Malandra impegnati 24 ore prima con la prima squadra, il tecnico spoltorese recupera e manda in campo dal primo minuto Maggiore e Frattini.

La prima palla gol è del Villa con la conclusione di Iezzi che esce di un soffio. Al minuto 17 si sblocca la gara: verticalizzazione di Coscia per Maggiore che supera il portiere in uscita prima di essere atterrato da un difensore. Per il direttore di gara non ci sono dubbi: calcio rigore.  Dal dischetto Grella fa 1-0 con un tiro angolato a mezza altezza su cui nulla può l’ex Norscia. Continua il forcing azulgrana: Palusci conclude centralmente (24′), Maggiore al termine di un’azione personale calcia sul fondo (28′). Cavallo arpiona un cross di Grella mala sfera si perde di un nulla alla destra di Norscia  (35′). Al minuto 38 arriva il raddoppio e la doppietta personale per Grella, con lo splendido calcio di punizione dal vertice destro dell’area di rigore.

Nella ripresa in avvio si rivede il Villa: Angelucci si oppone alla conclusione di De Felice (8′). Berardinelli calcia sul fondo (24′). L’azione più limpida capita però ancora una volta ai padroni di casa. Maggiore va via in campo aperto. Cavalcata di quaranta metri e solo davanti a Norscia anzichè servire Zhollanji si fa ipnotizzare dal numero uno ospite.
Angelucci si oppone al calcio di punizione di De Felice (33′). Il duello Norscia-Maggiore premia ancora una volta l’ex portiere spoltorese (36′), mentre il palo nega il gol della bandiera a Carrelli (36′). In pieno recupero Cesta mette il definitivo sigillo sulla gara raccogliendo la corta respinta del portiere su conclusione del solito Maggiore.
Continua dunque il testa  a testa con la Renato Curi Angolana che rimane in scia degli spoltoresi, a meno due. I neroazzurri hanno superato il River Chieti per 3-1. Lunedì 17 febbraio trasferta sull’insidioso campo di Manoppello.

Spoltore Villa 2015 3-0
18′ Grella (rig) 38 Grella 92′ Cesta

Spoltore: Angelucci, Frattini, Coscia (73′ Magrini), Leporini (68′ Trovarelli), Vitale, Polimene (55′ Barbetta), Grella, Tiberi (62′ Cesta), Cavallo (62′ Zhollanji), Palusci, Maggiore. Allenatore: Piero Zuccarini
A disposizione: Cipriani, Orlando

Villa: Norscia, De Luca, De Cerchio, Crispini (85′ Carrelli), Petrucci, Shahini, De Felice, Petrucci (46° Miele), Iezzi, Berardinelli, Paravati. Allenatore: Sebastiano Garozzo
A disposizione: Prodin, D’Alessandro, Fall, Fusi, Di Stefano

Ammoniti: Cavallo, Frattini, Palusci (S); Shahini (V)
Arbitro: Eugenio Di Santo della sezione di Chieti

 

Risultati:

Vasto Marina Fossacesia 2-1
Spoltore Villa 3-0
RC Angolana River Chieti 3-1
Sambuceto Acqua&Sapone 0-1
Lanciano-Cupello 5-1
Il Delfino FP Penne 1-0
Casalbordino Manoppello 2-2
 

Classifica:

Spoltore 45
RC Angolana 43
Lanciano 36
Vasto Marina 33
Sambuceto 31
Acqua&Sapone 29
Il Delfino FP 26
Fossacesia 24
River Chieti 21
Penne 20
Villa 19
Virtus Cupello 16
Manoppello 9
Casalbordino 6

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.