La “grande boxe” a Spoltore. Sabato al Pala D’Amario De Lellis vs Cocci

Da il 7 novembre, 2018

La “grande boxe” a Spoltore. Sabato 10 novembre al PalaD’Amario si affronteranno per la categoria medio massimi (entro i 79.800 kg) il pugile spoltorese Davide De Lellis e il marchigiano Jonny Cocci. L’incontro avverrà al meglio delle sei riprese come ricordato dall’atleta di casa nell’intervista rilasciata a Spoltore Notizie lo scorso 20 ottobre. Prima del “match clou” saliranno sul ring 16 pugili dilettanti di cui 6 donne. Subito dopo, alle 22.30 circa, il ventiquattrenne Davide De Lellis salirà sul quadrato dopo un anno di inattività a causa di un infortunio subito al gomito destro. Il suo score è 32 match combattuti: 17 le vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte. Da professionista il 24enne di Villa Raspa ha già due gare: una vittoria nella trofeo Bellia di Chieti contro Rodolfo Benini ed una sconfitta nel match internazionale, in Belgio, ai punti contro Toma (con verdetto non unanime). L’avversario, il trentunenne Cocci,  da dilettante ha al suo attivo 55 match di cui solo 7 sconfitte. Mentre da professionista 4 match: imbattuto. I due pugili si sono già affrontanti in quattro precedenti occasioni dove hanno chiuso sempre in parità.

Gli allenamenti procedono a gonfie vele –afferma De Lellis – grazie a Daniele Mirabilio (allenatore). Questo per me sarà un incontro importante soprattutto per testare la mia condizione dopo un anno di inattività dovuta all’infortunio. Affronterò uno dei pugili più quotati del panorama nazionale. Cercherò di dare il massimo per non deludere amici e tifosi dato che per la prima volta combatterò in casa. Sarà una bellissima giornata di sport ed invito tutti a partecipare a questo evento dato che a Spoltore non si è mai disputato un incontro professionistico. L’intento è quello di promuovere questo sport nobile che affonda le sue radici nel tempo”.

Spero che tanti cittadini approfittino di quest’occasione per incitare un nostro ragazzo- spiega il presidente del consiglio comunale Lucio Matricciani. –Ci auguriamo di vivere una bella giornata di sport, abbiamo dato la massima disponibilità all’organizzazione di questo appuntamento, sia perché vogliamo valorizzare una disciplina non sempre seguita con la giusta attenzione, sia per un po’ di sano campanile“.

 

Costantino Spina

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat