Mattia Buccella trionfa al PetrosyanMania con verdetto unanime

Da il 20 ottobre, 2018

Mattia Buccella non si ferma più. Dopo la vittoria ai mondiali dello scorso 10 dicembre nella categoria 67 chilogrammi, il kickboxer spoltorese si aggiudica il PetrosyanMania contro Marco Scarano. Nessun dubbio per i giudici di gara: verdetto unanime al termine delle tre riprese. Una prestazione superlativa per l’atleta del team Fight Clubbing D’Aloia che ha mandato il proprio avversario al tappeto per ben due volte. Scarano ha provato a reagire anche con ‘colpi sporchi’ ma nemmeno questi sono serviti a placare la ‘furia agonistica’ dell’atleta spoltorese che a fine match ha ricevuto i complimenti dei fratelli Petrosyan, Gevorg e Armen. 

Sono felice per questa vittoria. E’  stata una bella vetrina. In questi mesi ho lavorato duramente cercando di prepararmi al meglio. Ho affrontato una avversario duro che ho contrastato bene. Stasera mi godo la vittoria ma da domani torno ad allenarmi. Spero di poter partecipare al prossimo Petrosyan del febbraio 2019. Vorrei dedicare questa vittoria ai miei genitori che non mi hanno mai fatto mancare il loro sostegno“. Queste le parole di Mattia raggiunto telefonicamente. Altrettanto felice l’allenatore Maurizio D’Aloia: “Mattia è un atleta che sta crescendo sempre di più. Dopo aver vinto i mondiali si sta confermando su altissimi livelli. Sta crescendo sempre di più. Ora ci saranno altre gare ma speriamo di poter tornare a Milano per disputare la qualificazione all’Oktagon”.

Una vera forza della natura questo ragazzo dal volto pulito e dal carattere mite. La sua ascesa continua e siamo convinti non si fermerà!

Foto: pagina Facebook Mattia Buccella

Costantino Spina

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat