Roganti in ‘odore di azzurro’: primo posto su pista e terzo nella crono

Da il 13 Giugno, 2019

Doppio impegno per la ‘Frecciarossa’ spoltorese Simone Roganti e doppio podio, davanti agli occhi dei selezionatori azzurri Savoldi e Cassani.

Il ciclista di Villa Santa Maria è stato impegnato mercoledì 12 giungo nella prima gara su pista con la nuova formula “ominium sprint”, al ‘Velodromo Monticelli’ di Ascoli Piceno, mentre giovedì 13 è stato il turno della crono.

Nel nuovo format della gara su pista, dove a  differenza delle scorse edizioni non sono più previsti titoli per singole prove, bensì la somma di punti nelle varie prove, in stile Olimpiadi Simone ancora una volta è stato il super protagonista.
Quattro le prove affrontate:  200mt lanciati, i 500mt da fermo, torneo di velocità, e infine il kerin.

Al completamento di tutte le specialità il migliore è stato  il  ciclista di punta della Nuova Spiga Aurea,  davanti al laziale Simone Pinna e al marchigiano Samuele Gambini.

Ieri invece è stato il turno della cronometro a livello nazionale, prologo del Giro d’Italia degli under 23. Questa volta Simone è riuscito ad ottenere un bellissimo terzo posto. “Il nostro atleta purtroppo ha risentito della stanchezza. Tanti gli impegni a distanza ravvicinata. Comunque siamo super orgogliosi di questo podio anche perché è stato fatto davanti agli occhi del ct della nazionale giovanile Savoldi. Sarebbe bello per noi vederlo con la maglia azzurra” ha dichiarato il presidente  del sodalizio spoltorese Niki Di Nicola.

Costantino Spina

 

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.