Spoltore esordio contro la ‘bestia nera’ Capistrello

Da il 8 Settembre, 2019

Parte ufficialmente oggi alle 15 il campionato di Eccellenza. Lo Spoltore, alla sua terza partecipazione nel massimo campionato regionale, farà  il suo l’esordio a Capistrello, contro cui in campionato non ha mai vinto. Quattro gare, comprese quelle del ‘Caprarese’ e altrettante sconfitte. L’unica vittoria, corsara, degli azulgrana risale alla scorsa edizione della Coppa Italia (4-1)

Si giocherà regolarmente al Comunale di Capistrello e non a Collelongo come inizialmente previsto. La gara si disputerà a porte chiuse per i lavori, ancora in corso, di riqualificazione della tribuna principale oltre alla realizzazione del nuovo settore ospiti. Dirigerà l’incontro Saverio Esposito della sezione di Ercolano coadiuvato da Andrea Mongelli e Mirco Monaco di Chieti.

Lo Spoltore scenderà in campo privo di Germano D’Ignazio, il classe 2002 autentica rivelazione di questa prima parte di stagione, Emmanuel Ewansiha e Aldo Pompa. Dopo aver portato a casa la qualificazione al secondo turno di Coppa Italia, non senza difficoltà, il tecnico di Santa Teresa ha chiesto ai suoi uomini la massima concentrazione. “Siamo lontani da quello che è il mio pensiero di squadra. Questa settimana abbiamo lavorato ì per migliorare alcuni aspetti. Oggi affrontiamo un avversario durissimo che lotterà per i piani alti della classifica. Bisognerà sbagliare il meno possibile”.

Pochissimi i dubbi di formazione anche se, come al solito, sarà ufficializzata nell’imminenza della gara. Sulla fascia destra, al posto di D’Ignazio, dovrebbe agire uno tra Ulisse e Grella. In difesa si dovrebbe rivedere finalmente Antonio Mottola con Sichetti e Zanetti, e Calore a difesa dai pali. A centrocampo la sorpresa potrebbe essere rappresentata dall’inserimento di Tiberi con  Farindolini e Di Camillo (alla sua ultima stagione?) In attacco: Grassi, Orta e Nardone.

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.