Zanetti serve il ‘settebello’. Doppietta con dedica speciale

Da il 2 Aprile, 2017

E’ la settima vittoria consecutiva va a segno (cinque in campionato e due in Coppa). Lo Spoltore  supera il Villa grazie ad una doppietta di Andrea Zanetti. Gli uomini di Ronci si presentano con la formazione migliore, ad esclusione dell’infortunato Ewansiha.  Proietti tra i pali. Davanti Sebastianelli, Sbaraglia (tra i migliori in campo) e Vitale. A centrocampo Di Camillo e Sborgia, con Zanetti e D’Intino sulle fasce. In attacco confermato il tridente Grassi-Petre-Ariani.

La cronaca. Al sesto minuto la prima conclusione a rete.  Grassi, dal limite dell’area rigore, fa partire una rasoiata che  si stampa sul palo interno, alla destra della porta difesa da Picrecchio. Al settimo minuto cross di Sborgia dalla sinistra per Ariani. Il fantasista interviene di testa impegnando Picrecchio, che si supera con l’aiuto del palo, deviando in angolo. Al tredicesimo minuto: splendido colpo di testa  di Zanetti su cross di Ariani con la palla che sfiora l’incrocio dei pali. Ma l’appuntamento con il gol per il centrocampista è solo rinviato.   Ariani prova la conclusione al minuto trentacinque, ma il suo tiro debole e centrale non spaventa il numero uno ospite. Dopo due minuti ci prova D’Intino, anche oggi molto propositivo, ma l’estremo difensore  mette in angolo. Al quarto minuto della ripresa si erge a protagonista il solito   Di Camillo. Recupero prodigioso a centrocampo e assist per  Zanetti sulla sinistra. L’esterno romano non si fa pregare due volte.  Entra in area e fa partire un tiro  che gonfia la rete e fa esplodere di gioia il ‘Rocco Febo’. Il Villa tenta di mettere il naso fuori dal proprio centrocampo dopo cinquanta minuti di difesa ad oltranza. Ma la sua   reazione appare troppo timida. Al sedicesimo D’Amario prova ad impensierire  Proietti, ma ci vuole ben altro per turbare il tranquillo pomeriggio del portiere romano. Dopo due minuti su azione di calcio d’angolo Di Quinzio di testa manda a lato. Al ventitreesimo scende definitivamente il sipario sull’incontro. Dopo un batti e ribatti in area, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la sfera arriva a Petre, che crossa per Zanetti appostato sulla fascia sinistra. Controllo, tiro e gol in fotocopia a quello del vantaggio. Due a zero e corsa verso la tribuna con tanto di bacio alla moglie e al figlioletto, che dormiva beatamente. Da lì in poi gli uomini di casa controllano agevolmente il match, con gli ospiti ormai rassegnati alla sconfitta. Nel frattempo il Chieti FC Torre Alex continua a non vincere facendosi rimontate due gol a Fossacesia. Il vantaggio  si assottiglia ulteriormente, infatti ora sono sette i punti che separano la capolista dai nostri ragazzi. Come sette sono i punti di vantaggio dello Spoltore sul Delfino Flacco Porto che invece supera il Passo Cordone per 2-1. Le parole a fine gara del ‘man of the match’ Andrea Zanetti e mister Donato Ronci.

Andrea Zanetti: “Sono contento innanzitutto della prestazione della squadra e poi  per la mia doppietta. Ad inizio gara abbiamo fallito diverse occasionali da gol, poi si è un pochino complicata, loro si chiusi e non riuscivamo a trovare il gol del vantaggio. Siamo stati bravi prima a non disunirci in un momento difficile,  poi a sbloccarla, grazie anche ad una grande giocata di Daniele.  Felici per questa vittoria, voglio dedicare questi due gol a mia moglie, al mio bambino Lorenzo e a tutta  la squadra. Abbiamo vinto la prima finale, ora ne dobbiamo vincere ancora cinque.”

Donato Ronci: “E’ stata una partita un po’ strana. I primi quindici minuti abbiamo avuto quattro/cinque nitide palle gol ma non siamo riusciti a sfruttarle e li ci siamo  innervositi. Dovevamo avere un pochino di pazienza in più. Poi tra il primo e secondo tempo negli spogliatoi abbiamo rimesso a posto le cose. Siamo rientrati con il piglio giusto, facendo un buon possesso palla ma soprattutto muovendoci benissimo senza palla. Sotto questo aspetto sono contento della squadra. Poi è il arrivato il gol del vantaggio e li è stato tutto più semplice.  Mercoledì ci attende una trasferta difficile a Sulmona, andiamo lì per giocarcela come sempre“.

Spoltore-Villa 2-0 (4’st 23′ st Zanetti)

Spoltore Calcio: Proietti, D’Intino, Vitale (77′ Landucci), Di Camillo,  Sebastianelli, Sbaraglia, Grassi, Sborgia, Petre (82′ Di Nicola), Ariani (61′ Lopez), Zanetti. A disposizione: Bozzelli,  Lecini, Pompa, Leporini. Allenatore: Donato Ronci

Villa 2015: Picrecchio,  Bevilacqua, Colantonio, Berardocco (73′ Fasciani), Di Quinzio, Campanella (76′ Bilangu) D’Amario, Diop, Sicuro, Rispoli (68′ Di Luzio), Proterra. A disposizione: Giangiacomo, Galasso, Ferri, Formento  AllenatoreTommaso Di Biccari

Terna arbitrale: Manuel Giorgetti di Vasto coadiuvato da Fabio Falcone e Alberto Antenucci di Vasto

Ammoniti: Rispoli, Bevilacqua, Proterra (V)

Espulsi:——

Risultati 31^ giornata: Castiglione Valfino-Castello 3-2; Bucchianico-Casalbordino 5-1; Fossacesia-Chieti Torre Alex 2-2; Il Delfino Flacco Porto-Passo Cordone 2-1; Silvi-Sulmonese Ofena 0-1; Spoltore-Villa 2-0; Sporting Casolana-Palombaro 3-4; Val di Sangro-Raiano 2-1; Virtus Ortona-Vasto Marina 5-1

Classifica:

PS SQUADRA PT    G    V    N    P    GF    GS   
1 CHIETI FC TORRE ALEX 78 30 25 3 2 86 18
2 SPOLTORE 71 30 21 8 1 69 21
3 IL DELFINO FLACCO PORTO 64 30 19 7 4 50 22
4 PASSO CORDONE 48 30 14 6 10 36 32
5 SULMONESE OFENA 46 30 12 10 8 45 37
6 VAL DI SANGRO 45 30 13 6 11 52 40
7 RAIANO 43 30 12 7 11 48 47
8 BUCCHIANICO 39 30 9 12 9 41 47
9 CASTELLO 2000 39 30 12 3 15 39 45
10 VILLA 2015 38 30 11 5 14 45 56
11 FOSSACESIA 38 30 10 8 12 28 39
12 CASTIGLIONE VALFINO 35 30 8 11 11 39 42
13 SILVI 35 30 10 5 15 30 43
14 CASALBORDINO 34 30 8 10 12 36 41
15 VIRTUS ORTONA 29 30 6 11 13 32 48
16 PALOMBARO 29 30 8 5 17 35 55
17 SPORTING CASOLANA 26 30 5 11 14 33 53
18 VASTO MARINA 7 30 1 4 25 28 86

Prossimo turno:  Casalbordino-Val di Sangro; Castello-Il Delfino Flacco Porto; Chieti-Bucchianico; Palombato-Virtus Ortona; Passo Cordone-Sporting Casolana; Raiano-Castiglione Valfino; Sulmonese Ofena-Spoltore; Vasto Marina-Silvi; Villa-Fossacesia.

Classifica marcatori:

Altre marcature  Spoltore: Zanetti 9 gol; Sborgia, Ariani 7 gol (6 gol con il Raiano);   Landucci 5 gol;  Di Camillo 4 gol;  D’Intino 3 gol; Verdecchia,  Vitale, Sebastianelli, Sbaraglia, Di Nicola 2 gol (tutti con il Passo Cordone); Pompa,  Lopez 1 gol

Costantino Spina

About marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.